Scienceonline - Last News

Vitamin D 25OH deficiency in COVID-19 patients admitted to a tertiary referral hospital

Vitamin D 25OH deficiency in COVID-19 patients admitted to a tertiary referral hospital

04 Dicembre 2020

Abstract Background & aimsGreat interest has been raised by the...

Immunomodulatory effects of lactoferrin

Immunomodulatory effects of lactoferrin

02 Dicembre 2020

Abstract Lactoferrin (Lf) is an iron-binding glycoprotein of the transferrin...

Roles of lactoferrin on skin wound healing

Roles of lactoferrin on skin wound healing

01 Dicembre 2020

Abstract Skin wound healing is a complex biological process that...

Lactoferrin: a general review

Lactoferrin: a general review

30 Novembre 2020

Abstract Lactoferrin is a 703-amino acid glycoprotein originally isolated from...

Lactoferrin (LF): a natural antimicrobial protein

Lactoferrin (LF): a natural antimicrobial protein

29 Novembre 2020

ABSTRACT Improved awareness regarding diet and health linkages has motivated...

Lactoferrin: Mechanism of action, clinical significance and therapeutic relevance

Lactoferrin: Mechanism of action, clinical significance and therapeutic relevance

27 Novembre 2020

Abstract Lactoferrin is an iron binding protein involved in a...

Iron bond bovine lactoferrin for the treatment of cancers and anemia associated with cancer cachexia

Iron bond bovine lactoferrin for the treatment of cancers and anemia associated with cancer cachexia

27 Novembre 2020

AbstractThe innate immunity protein lactoferrin (Lf) since its discovery from...

Lactoferrin, a unique molecule with diverse therapeutical and nanotechnological applications.

Lactoferrin, a unique molecule with diverse therapeutical and nanotechnological applications.

26 Novembre 2020

AbstractLactoferrin (LF) is a naturally glycoprotein with iron-binding properties and...

Il programma scientifico della missione FUTURA di Samantha Cristoforetti è ricco di esperimenti che avranno un ritorno positivo per l'Italia e l'Europa, in termini di conoscenza e di innovazione tecnologica. Tra i nove progetti selezionati e sviluppati dall’Agenzia Spaziale Italiana per @AstroSamantha, uno ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza sui meccanismi fisiologici del sonno in microgravità. Proposto dalla Fondazione Don Gnocchi e svolto in collaborazione con l'Istituto Auxologico Italiano, si chiama Wearable Monitoring: proprio nelle scorse settimane l’astronauta ha svolto con successo le prime tre registrazioni notturne previste dal progetto.
In microgravità la qualità del sonno è ridotta e questo può portare ad una diminuzione dell’attenzione e della vigilanza durante la veglia. Tuttavia, precedenti studi indicano che la struttura del sonno e dell’elettroencefalogramma sono normali. L’ipotesi da cui parte l’esperimento è che la ridotta qualità del sonno può dipendere da micro-risvegli autonomici sottocorticali.

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery