Scienceonline - Last News

A 100% French nasal vaccine against COVID-19 yields positive pre-clinical results

A 100% French nasal vaccine against COVID-19 yields positive pre-clinical results

20 Settembre 2021

In contrast to intramuscular vaccines, only nasal vaccines are able...

Media beautifies the image of coronavirus

Media beautifies the image of coronavirus

15 Settembre 2021

According to a study by the Instituto de Radio Televisión...

Scientific evidence to date on COVID-19 vaccine efficacy does not support boosters for general population, expert review concludes

Scientific evidence to date on COVID-19 vaccine efficacy does not support boosters for general population, expert review concludes

15 Settembre 2021

An expert review by an international group of scientists, including...

How plants can respond to threats

How plants can respond to threats

10 Settembre 2021

(A) Silver electrodes placed on the surface of leaf petioles...

Singapore scientists develop AI-powered system to diagnose glaucoma using eye images

Singapore scientists develop AI-powered system to diagnose glaucoma using eye images

10 Settembre 2021

Scientists from Nanyang Technological University, Singapore (NTU Singapore), in collaboration...

Have COVID-19 lockdowns affected passion and intimacy in relationships?

Have COVID-19 lockdowns affected passion and intimacy in relationships?

10 Settembre 2021

In a study of dating and married couples in India...

Research reveals the impact of nicotine-containing e-cigarettes on the body

Research reveals the impact of nicotine-containing e-cigarettes on the body

07 Settembre 2021

Using e-cigarettes containing nicotine causes an immediate increase in the...

Oncotarget: Telomere dysfunction and chromosome instability in cancer cells

Oncotarget: Telomere dysfunction and chromosome instability in cancer cells

06 Settembre 2021

These terpyridine platinum-derived G4 ligands are promising compounds for cancer...

Venerdì, 06 Luglio 2018

Le peculiarità di questi grandi mammiferi, vissuti diecimila anni fa, sono state svelate grazie a una nuova ricerca della Sapienza e del Consiglio nazionale di ricerca argentino, attraverso le analisi condotte sul cervello e sull’orecchio di un esemplare. Lo studio è pubblicato sulle riviste The Science of Nature e Journal of Mammalian Evolution Un nuovo studio coordinato dal Dipartimento di Scienze della Terra della Sapienza, in collaborazione con il team di ricerca argentino del Consejo Nacional de Investigaciones Científicas y Técnicas (CONICET), fa luce su nuovi aspetti ecologici ed evolutivi del bradipo gigante. Si tratta di mammiferi vissuti in Sud America decine di migliaia di anni fa, durante il Pleistocene, capaci di superare le tre tonnellate di peso ma, allo stesso tempo, dotati di insospettabile agilità. Il team internazionale di paleontologi ha sottoposto il cranio di un esemplare di Glossotherium robustum, uno di questi giganti pleistocenici, a una serie di indagini tomografiche coordinate da Alberto Boscaini del CONICET. L’utilizzo di queste tecnologie ha consentito ai ricercatori della Sapienza di ricostruire un modello 3D del cervello, con vasi sanguigni e nervi principali, ma anche dell’orecchio interno e di altre parti anatomiche mai osservate prima.

Pubblicato in Paleontologia

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery