Scienceonline - Last News

A revolutionary new treatment alternative to corneal transplantation

A revolutionary new treatment alternative to corneal transplantation

30 Giugno 2020

The team was co-led by May Griffith, a researcher at...

Zika virus ‘harms baby brain collagen development’

Zika virus ‘harms baby brain collagen development’

30 Giugno 2020

Zika virus can hamper vital collagen development in the brains...

X-rays size up protein structure at the 'heart' of COVID-19 virus

X-rays size up protein structure at the 'heart' of COVID-19 virus

30 Giugno 2020

A team of researchers at the Department of Energy's Oak...

Bioactive natural compounds for the fight against cancer

Bioactive natural compounds for the fight against cancer

26 Giugno 2020

Soy plants produce glyceollins in response to pathogen attack such...

Blood vessels can make you fat, and yet fit

Blood vessels can make you fat, and yet fit

24 Giugno 2020

Figure 1 Expression of fatty acid transporters in blood vessels....

Researchers develop a "quick and easy" Covid-19 test for population screening with simple means

Researchers develop a "quick and easy" Covid-19 test for population screening with simple means

24 Giugno 2020

Global endeavours to fight the Covid-19 pandemic heavily rely on...

New vision for the blind

New vision for the blind

23 Giugno 2020

Körber European Science Prize 2020 goes to Botond Roska Hamburg,...

‘Alarming’ use of critical human antibiotics on crops

‘Alarming’ use of critical human antibiotics on crops

23 Giugno 2020

Farmers in parts of Asia are spraying antibiotics deemed “critical”...

Lunedì, 01 Gennaio 2018
Lunedì, 01 Gennaio 2018 14:07

Droghe: l’anno della spice

Il rapporto ‘Espad Italia’ sull’uso degli stupefacenti tra gli studenti conferma al primo posto la cannabis, seguita dalla ‘spice’ e dalle nuove sostanze psicoattive (Nps). In crescita l’uso di droga tra le ragazze, seppur con livelli di consumo inferiori ai coetanei maschi. Il documento è coordinato dall’Ifc-Cnr

Lo studio ‘Espad Italia’ dell’Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ifc-Cnr), descrive gli scenari e le tendenze presenti fra i giovani nel nostro paese riguardo all’uso delle sostanze stupefacenti e i comportamenti a rischio correlati: in particolare, le informazioni raccolte relativamente all’uso nel 2016 di alcol, tabacco e droghe tra gli studenti fra i 15 e i 19 anni ci dicono che il 32,9% dei ragazzi, poco più di 800mila, ha utilizzato almeno una sostanza psicoattiva illegale nel corso della propria vita (maschi 37,7%; femmine 28%), mentre il 25,9% (maschi 30,9%; femmine 20,7%, circa 650mila ragazzi) riferisce di averlo fatto nel corso dell’ultimo anno.
“La cannabis si conferma la sostanza psicoattiva illegale più diffusa.

Pubblicato in Medicina

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery