Ultimi Articoli

Il primo branco di dinosauri italiano

Il primo branco di dinosauri italiano

06 Dicembre 2021

Sono almeno sette esemplari di Tethyshadros insularis, tra cui “Bruno”,...

Sla: identificato un nuovo potenziale bersaglio terapeutico

Sla: identificato un nuovo potenziale bersaglio terapeutico

06 Dicembre 2021

Un farmaco già in uso per altre patologie ha mostrato...

Covid-19: due lipidi possibili marcatori per la gravità della malattia

Covid-19: due lipidi possibili marcatori per la gravità della malattia

06 Dicembre 2021

I ricercatori dell’Università Statale di Milano, dopo aver osservato una...

Due mutazioni genetiche alla base della straordinaria resistenza al freddo dei Fuegini, gli antichi abitanti della Terra del Fuoco

Due mutazioni genetiche alla base della straordinaria resistenza al freddo dei Fuegini, gli antichi abitanti della Terra del Fuoco

06 Dicembre 2021

L’analisi dei resti scheletrici e l’analisi genomica dei Fuegini, conservati...

Un prelievo di sangue per identificare specifiche alterazioni cerebrali alla base della sindrome di Down

Un prelievo di sangue per identificare specifiche alterazioni cerebrali alla base della sindrome di Down

29 Novembre 2021

È noto il ruolo svolto dal segnale dell’insulina nel cervello...

Mini stomaci ricreati in laboratorio per studiare le infezioni da Covid nei bambini

Mini stomaci ricreati in laboratorio per studiare le infezioni da Covid nei bambini

26 Novembre 2021

Pubblicato su «Nature Communications» lo studio SARS-CoV-2 infection and replication...

Oceano artico: sempre più caldo dall’inizio dello scorso secolo

Oceano artico: sempre più caldo dall’inizio dello scorso secolo

26 Novembre 2021

Un team di ricerca internazionale guidato dall’Istituto di scienze polari...

Dai laboratori IFOM e UNIMI: il metabolismo degli aminoacidi influenza la risposta dell’organismo alla chemioterapia

Dai laboratori IFOM e UNIMI: il metabolismo degli aminoacidi influenza la risposta dell’organismo alla chemioterapia

24 Novembre 2021

Operare sul metabolismo degli aminoacidi per interferire con la stabilità...

  • 1
  • 2
Mercoledì, 10 Febbraio 2021
Mercoledì, 10 Febbraio 2021 10:51

Monitoring The Body's Fat Burning by Breath



Your breath holds the key to monitoring fat burning, and now a research group from Tohoku University has created a compact and low-cost device that can measure how our body metabolizes fat.

The device uses an ultraviolet lamp to gauge exhaled acetone gas, which is produced in the blood through the metabolic reaction of fat.

"Precise measurements of acetone gas concentration allows us to determine the body's ability to metabolize fat and develop exercise methods for efficient fat burning," says Professor Yuji Matsuura from Tohoku University's Graduate School of Biomedical Engineering, who led the research group.

The details of their study were published in the journal Sensors on January 12, 2021.

Matsuura and his team focused on ultraviolet light, which due to its extremely short wavelength is strongly absorbed by acetone gas. They succeeded in measuring the acetone concentration with high accuracy: 0.03 ppm--while the acetone concentration is about 1 ppm in exhaled air. To do this, they trapped exhaled air in a thin tubular optical fiber--called a hollow optical fiber--that had been exposed to vacuum ultraviolet light produced from an ultraviolet lamp. The group measured the degree to which the light is weakened as a result of the absorption of acetone gases to ascertain the acetone gas concentration.

Pubblicato in Scienceonline

 

"In questa seconda ondata epidemica i casi di sindrome multi-infiammatoria sistemica (MIS-C) nei bambini sono raddoppiati. Se da febbraio a maggio ne avevamo registrati 53, da settembre ad oggi ne contiamo gia' 100". A dirlo e' Andrea Taddio, consigliere del Gruppo di studio Reumatologia della Societa' italiana di pediatria (Sip) e professore associato di Pediatria all'Universita' di Trieste, tra i promotori di un lavoro multicentrico teso ad indagare la correlazione tra la cosiddetta MIS-C e il SARS-CoV-2. "Il numero di bambini colpiti da forme multi-infiammatorie e' sicuramente maggiore rispetto al primo lockdown ma non c'e' allarme- ci tiene a precisare Taddio- le MIS-C seguono l'incidenza del Covid-19 nella popolazione di riferimento, dunque oggi i casi sono di piu' perche' il virus circola maggiormente". Nel complesso comunque "l'incidenza resta bassa- dice il pediatra, specificando che- al momento in Italia non abbiamo notizie di decessi. Ci sono stati bambini molto gravi che hanno necessitato di cure intensive anche per tempi lunghi, pero' tutti i casi si sono risolti".

Pubblicato in Medicina

 

Clinical and laboratory studies demonstrate that placebo and nocebo effects influence various symptoms and conditions after the administration of both inert and active treatments.There is an increasing need for up-to-date recommendations on how to inform patients about placebo and nocebo effects in clinical practice and train clinicians how to disclose this information.
Based on previous clinical recommendations concerning placebo and nocebo effects, a study was conducted consisting of open- and closed-ended survey questions followed by a final expert meeting. The surveys were subdivided into 3 parts: (1) informing patients about placebo effects, (2) informing patients about nocebo effects, and (3) training clinicians how to communicate this information to the patients.

Pubblicato in Scienceonline



Researchers at Osaka University fabricate Li-ion battery electrodes with Si swarf/graphite sheet composites, achieving high performance, reduced cost, and environmental friendliness.

Li-ion batteries (LIBs) are widely used in various mobile electronics. Concerns of global warming and climate change have recently boosted the demand for LIBs in electric vehicles and solar photovoltaic output smoothing. Si has been studied as an active material with a high theoretical capacity of 3578 mAh/g, which is around ten times higher than that of graphite (372 mAh/g).

Now, a team of researchers at Osaka University has used flake-shaped Si nanopowder wrapped by ultrathin graphite sheets (GSs) to fabricate LIB electrodes with high areal capacity and current density.

Generally treated as industrial waste, Si swarf is generated at a rate of 100,000 tons per year globally from Si ingots that are produced from silica through processes at 1000~1800°C. Water-based coolants and fixed abrasive grain wire saws are paving the way to the use of Si swarf as an anode active material with a high capacity at a reduced cost.

Pubblicato in Scienceonline



An international research team involving the universities of Paraná (Brazil) and Tübingen (Germany) has developed a rapid test that can reliably identify Covid-19 antibodies in the blood within minutes. As the researchers report in the journal ACS Sensors, the new process is based on a simple measuring principle making it easy to carry out without expensive instruments, and is therefore suitable for use at mobile testing centers or by laboratories in less economically developed regions. The new diagnostic method is also far faster than the enzyme linked immunosorbent assay (ELISA) procedure, which for decades has been seen as the gold standard for laboratory diagnosis of antibodies.

Pubblicato in Scienceonline
Mercoledì, 10 Febbraio 2021 07:20

COVID-19 VS LA CONSERVAZIONE DELLA FAUNA SELVATICA


Come il programma di salvaguardia del rinoceronte bianco del Nord ha superato le sfide poste da una pandemia globale.


La pandemia causata dal nuovo coronavirus SARS-CoV-2 ha cambiato la vita delle persone ovunque e ha influenzato i processi economici, culturali, sociali e politici. La ricerca e la conservazione della biodiversità non sono risparmiati da questi effetti negativi, mentre le conseguenze positive di una "antropausa" sull'ambiente sono ancora oggetto di discussione. Il progetto di ricerca BioRescue, un programma che mira a salvare il rinoceronte bianco del Nord dall’estinzione, restituisce un esempio di quali sono le sfide che è necessario superare quando si conduce una ricerca e si promuove un progetto di conservazione all’interno di un consorzio internazionale al tempo di una pandemia globale.

Pubblicato in Ambiente


Le opere artistiche aiutano i pazienti con una lesione del sistema nervoso causata da un ictus ad eseguire esercizi di neuroriabilitazione in un ambiente virtuale. Lo studio della Fondazione Santa Lucia IRCCS in collaborazione con la Sapienza Università di Roma e Unitelma Sapienza.


Uno studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology e condotto presso la Fondazione Santa Lucia IRCCS, in collaborazione con ricercatori dei dipartimenti di Psicologia e di Ingegneria meccanica e aerospaziale della Sapienza e di Unitelma Sapienza, ha unito i grandi capolavori dell’arte alla tecnologia della realtà virtuale per potenziare l’efficacia della neuroriabilitazione a favore di persone che, a seguito di un ictus, hanno subito danni neurologici gravi che comportano la riduzione o la perdita dell’utilizzo di un braccio o di un lato del corpo (emiplegia).

All’interno di un ambiente di realtà virtuale è stato chiesto ai pazienti di muovere un cursore su una tela virtuale di fronte a loro utilizzando la mano del lato del corpo paralizzato a causa della lesione al cervello. I movimenti sulla tela scoprivano l’immagine di un capolavoro artistico, ad esempio la Creazione di Adamo di Michelangelo, la Venere di Botticelli o i Tre Musicisti di Picasso, restituendo, al termine dell’esercizio quando il cursore aveva percorso l’intera tela, l’opera completa.

Pubblicato in Arte

Medicina

Sla: identificato un nuovo potenziale bersaglio terapeutico

Sla: identificato un nuovo potenziale bersaglio terapeutico

06 Dicembre 2021

Un farmaco già in uso per altre patologie ha mostrato...

Paleontologia

Due mutazioni genetiche alla base della straordinaria resistenza al freddo dei Fuegini, gli antichi abitanti della Terra del Fuoco

Due mutazioni genetiche alla base della straordinaria resistenza al freddo dei Fuegini, gli antichi abitanti della Terra del Fuoco

06 Dicembre 2021

L’analisi dei resti scheletrici e l’analisi genomica dei Fuegini, conservati presso il Museo di...

Geografia e Storia

Il primo branco di dinosauri italiano

Il primo branco di dinosauri italiano

06 Dicembre 2021

Sono almeno sette esemplari di Tethyshadros insularis, tra cui “Bruno”, il più grande e...

Astronomia e Spazio

La Grande macchia rossa di Giove: una tempesta anticiclonica dalla profondità “contenuta”

La Grande macchia rossa di Giove: una tempesta anticiclonica dalla profondità “contenuta”

02 Novembre 2021

I nuovi risultati delle misurazioni di gravità del pianeta ottenute dalla...

Scienze Naturali e Ambiente

Oceano artico: sempre più caldo dall’inizio dello scorso secolo

Oceano artico: sempre più caldo dall’inizio dello scorso secolo

26 Novembre 2021

Un team di ricerca internazionale guidato dall’Istituto di scienze polari e...

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew  - Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Scienceonline, Autorizzazione del Tribunale di Roma 228/2006 del 29/05/06
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

Photo Gallery